9.7.13

Muesli fatto in casa senza zucchero

Come fa un muesli ad essere senza zucchero eppure goloso? La ricetta per il muesli fatto in casa ve la proposi tempo fa ed ha avuto un gran successo. Siccome l'ultima volta sono stata "spaventata" dalla dipendenza che ha creato in me (o forse dovrei dire dalla mia golosità?), ho lasciato passare un po' di tempo prima di rimettere mano a questo tipo di colazione. Il muesli si prepara facilmente a casa, mescolando gli ingredienti secchi con quelli liquidi e si cuoce in forno. Inoltre è un modo per consumare gli albumi avanzati!

muesli fatto in casa senza zucchero

ricetta muesli fatto in casa senza zucchero

La ricetta per il muesli casalingo è personalizzabile anche per quanto riguarda lo zucchero, ed è questo ingrediente che ho voluto cambiare questa volta. L'ho sostituito con il malto d'orzo, un fluido denso e color caramello, meno dolce dello zucchero e molto usato in cucina e... in cantina.
Il malto d'orzo è a base di maltosio e si ottiene facendo germogliare il chicco di un cereale, che spesso è l'orzo, anche se esistono anche il malto di riso, di farro, di mais. La maltatura è un processo che viene utilizzato anche per produrre il whisky (ad esempio il single malt) o la birra. 
In cucina (soprattutto in quella "naturale") il malto d'orzo viene usato come sostituto dello zucchero, solitamente in pari quantità. Nel mio muesli ho usato, a parte le mandorle, semi vari, come quelli di girasole e di lino (che uso più che altro per completare insalate e minestre) e i cranberries che, oltre ad avere quel bel colore che abbellisce i piatti, sono un poco aciduli e stanno bene nel muesli. Li uso a volte sostituendoli all'uvetta. Ecco qualche ricetta:

Scones con cranberries e cioccolato bianco
Crumble mele, pere e polenta

muesli casalingo senza zucchero

Il malto d'orzo, insieme al miele, non rende il muesli croccante come quando si usa lo zucchero. Di spezie ho usato soprattutto lo zenzero, che col suo aroma fresco dà gusto a una colazione estiva. Spezie come lo zenzero o il cardamomo si possono acquistare nei negozi di alimenti "etnici" o in supermercati ben forniti.

ricetta muesli casalingo senza zucchero


Muesli senza zucchero


Ingredienti
(per ca. 800 gr. di muesli)

380 gr. fiocchi d'avena
50 gr. mandorle (spezzate grossolanamente)
30 gr. semi di girasole
20 gr. semi di lino
40 gr. sesamo
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaino scarso di sale
80 gr. farina di cocco
120 gr. malto d'orzo
40 gr. miele di acacia
74 gr. olio extravergine di oliva
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
2 albumi, leggermente sbattuti
150 gr. cranberries
  1. Accendere il forno a 150°. In una grande ciotola, mescolare avena, mandorle, semi di girasole, semi di lino, sesamo, le spezie, il sale e il cocco.
  2. In un pentolino scaldare a fuoco medio il malto, il miele, l'olio, la vaniglia.
  3. Versare il liquido nella ciotola con l'avena, mescolando bene con una spatola, poi aggiungere anche gli albumi e mescolare bene.
  4. Versare il composto sulla placca del forno rivestita di carta da forno, distribuirlo uniformemente e cuocere per 20 minuti.
  5. Dopo 20 minuti estrarre il muesli, aggiungere i cranberries e mescolare, senza rompere troppo il muesli, in modo da ottenere un muesli più grosso.
  6. Rimettere in forno e cuocere per altri 15 minuti, dopodiché sfornare il muesli e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente sulla placca del forno, senza toccarlo. Una volta freddo, conservarlo in un barattolo.
- Il muesli è ottimo non solo con il latte, ma anche con lo yogurt (io amo molto anche quello greco).
- Il muesli si conserva a lungo in un barattolo ermetico.

Nessun commento:

Posta un commento

Non vedo l'ora di leggere i vostri commenti! Mi raccomando, non inserite link nel commento, quello al vostro profilo va benissimo. Se è la prima volta che passate di qui, vi ricordo la mia Comment policy. Sono qui che vi aspetto, fatevi leggere!