21.8.13

Gelato al tè verde e gelsomino con mandorle pralinate salate

Certo è che fotografare il gelato con 30 gradi in casa non è una cosa semplice, nonostante quel paio di accorgimenti che mi sono venuti in mente... I professionisti forse avranno dei trucchi, ma sfido io a tenere sodo il gelato senza artifici e con capacità fotografiche limitate.

gelato al tè verde e gelsomino ricetta
 
Ma dove sono andata a pescarlo il gelato al tè verde e gelsomino? La storia iniziò a Pechino tanti anni fa... Qui comprai uno squisito tè al gelsomino, che i cinesi bevono tutto il giorno, a colazione, nelle pause e pure durante i pasti. Questo gelato ha un gusto particolare e delizioso. Ho deciso di accompagnarlo con mandorle pralinate salate, che lo rendono straordinario.

Di tè verde ce ne sono tanti tipi, i più buoni sono quelli cinesi e giapponesi. Il tè verde al gelsomino è la miscela di tè più celebre in Cina ed ha una tradizione secolare.

fare il gelato col tè verde al gelsomino

Il tè verde al gelsomino di cui avete bisogno per preparare questo gelato, deve essere di qualità, non di quelli in bustina, tanto per capirsi. Il fine e deciso aroma del gelsomino è dato dai fiori stessi della pianta, non da aromi artificiali (come quelli che aromatizzano molti tè). Le bustine sono comode e veloci, ma chiedete ad esempio ad un inglese che ci capisce e sentite che ne pensa, del tè in bustina... Noi abbiamo la tradizione del caffè espresso, con le sue regole e tradizioni, i paesi che hanno come bevanda nazionale il tè, hanno le loro e pure dei riti tramandati da secoli, per arrivare a gustare quello che loro ritengono un buon tè. Penso solo alla cerimonia del tè matcha (tè verde giapponese), in Giappone...
Dove trovare del buon tè verde al gelsomino? Si può acquistare nelle erboristerie. Se non lo trovaste dalle vostre parti, è facilmente reperibile online, ad esempio su Amazon o su altri siti dedicati a tè ed infusi.

ricetta per gelato col tè verde al gelsomino e mandorle pralinate


Gelato al tè verde e gelsomino con mandorle pralinate salate

Ingredienti
(per 1 litro ca. di gelato)

500 ml panna da montare
250 ml latte
8 gr di tè verde al gelsomino (ca. 2 cucchiaini)
110 gr. zucchero semolato
Un pizzico di sale
5 tuorli

Mandorle pralinate salate

Vedere la ricetta in questo post. Va aumentata la dose di sale (punto 5): spolverizzare le mandorle con 1/2 cucchiaino di sale.
  1. In una pentola media riscaldare panna, latte, tè, zucchero e sale. Spegnere, coprire con un coperchio e lasciare in infusione per 20 minuti.
  2. Filtrare il liquido usando una mussola o un canovaccio, poi rimetterlo nella pentola a fuoco basso e riscaldarlo nuovamente. 
  3. Sbattere i tuorli in una ciotola e aggiungervi 2-3 mestoli di liquido caldo, mescolando bene. Aggiungerli poi i tuorli al liquido e mescolare.
  4. Cuocere la crema, girandola con un cucchiaio di legno, fino a che essa non velerà il cucchiaio.
  5. Fare raffreddare la crema (se avete poco tempo, potete velocizzare il raffreddamento versandola in una ciotola, messa a bagno in acqua ghiacciata, e mescolando fino a che la temperatura si sarà abbassata). 
  6. Preparate il gelato secondo le istruzioni della vostra macchina per il gelato.
  7. Frantumare grossolanamente le mandorle pralinate e distribuirle sul gelato al momento di servire.

10 commenti:

  1. Wow, che splendido gelato! Il té verde al gelsomino è il mio preferito, ne bevo litri, tutti i giorni. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehilá Agnese, allora ci ho azzeccato! So che fa molto bene il tè verde e d'inverno lo apprezzo molto. Spero proverai questa versione ghiacciata di tè verde al gelsomino :-)

      Elimina
  2. Che bontà di gelato!!!! :))) Da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta! Fammi sapere se ti è piaciuto..

      Elimina
  3. dove l'hai pescato l'hai pescato: favoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra! Le idee che ho sono molte, qualcuna viene realizzata, alcune riescono. A presto!

      Elimina
  4. Ciao Francesca, il 18.7 ho ricevuto il premio Versatile Blogger. Ho atteso la fine di agosto ma... adesso passo la nomination a te e spero che accetterai questo premio da parte mia. leggi il post: http://profumoditimo.altervista.org/the-versatie-blogger-passaggio-del-testimone/
    A presto.
    GiuseB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuse, come sono contenta che mi hai nominata, è una sorpresa e un piacere. Grazie! Mi dispiace di non poter accettare premi: col poco tempo a disposizione non posso rispettarne le regole. Ringrazio però questa occasione, che mi fa conoscere un'altra foodblogger toscana :-). Ho visto ricette interessanti sul tuo bel blog e ti seguo con piacere. Ancora grazie e a presto!

      Elimina
  5. Ehi ciao :) sono giunta fin qui dal blog di Camilla :)
    beh, che dire.. vedo che anche a te piace sperimentare nuovi gusti di gelati e sorbetti! questo deve essere fantastico! complimenti per la fantasia e la cura del blog! è davvero molto carino e ben curato :)
    ti aspetto per una sbirciatina se ne hai voglia :) intanto mi sono aggiunta ai tuoi lettori così non mi scappi più ;)
    buona giornata!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie per i complimenti! Mi fa piacere conoscere un'altra appassionata di gelati e sorbetti, ne ho viste di belle e buone sul tuo blog... A presto!

      Elimina

Non vedo l'ora di leggere i vostri commenti! Mi raccomando, non inserite link nel commento, quello al vostro profilo va benissimo. Se è la prima volta che passate di qui, vi ricordo la mia Comment policy. Sono qui che vi aspetto, fatevi leggere!