13.2.14

Crostatine con zucca, amaretti e cacao amaro

crostatine alla farina di castagne, zucca e amaretti

Mi è avanzata della pasta frolla alla farina di castagne da uno degli ultimi dessert che ho preparato e l'ho utilizzata per preparare semplicemente delle crostatine. Dovete sapere che mio padre è uno di quegli uomini a cui, ogni tanto, piace dilettarsi in cucina, dove sperimenta, ispirandosi a quella o quell'altra ricetta (soprattutto salata) che ha letto da qualche parte. Ciò significa "invadere" lo spazio di mia madre, la cucina, il che può essere pericoloso... Tuttavia con gli anni ha imparato a lasciare lo spazio più o meno come l'ha trovato, e questo ha giovato all'armonia familiare. :-)
Uno dei suoi rari esperimenti dolci è stata la confettura di zucca. Non sono una grandissima amante della zucca, ma ci sono piatti in cui la adoro (ad esempio in una calda minestra o per le lasagne). Vedendola in confettura sono partita un po' scettica: la zucca ha già di per sé un sapore dolciastro, ma non solo. Mio padre di solito riesce meglio nel salato che nel dolce... Eppure guarda là che confettura che ha preparato il babbo, tanto buona che chiederò la ricetta.

crostatine alle castagne, zucca e amaretti

L'ho abbinata con la pasta frolla alle castagne e amaretti, per dare un leggero contrasto (che in cucina molto spesso sta bene), ho completato con una spolverata di cacao amaro. Il risultato mi è piaciuto tanto che ho deciso di pubblicare la ricetta, semplice e casalinga. E' un'idea per utilizzare in un dessert due degli ingredienti dell'inverno, castagne e zucca.

Crostatine con zucca, amaretti e cacao amaro

Ho usato delle forme per crostatine di 8 cm di diametro.

Ingredienti
(per ca. 12-15 crostatine)

Una pasta frolla alla farina di castagne
500 g confettura di zucca
20 amaretti
2-3 cucchiai di cacao amaro
  1. Preparare la pasta frolla di castagne secondo il procedimento indicato qui.
  2. Accendere il forno a 175°. Su un piano infarinato, stendere la pasta frolla con un mattarello, fino ad avere uno spessore di ca. 3 mm. Con un taglia pasta rotondo tagliare dei cerchi di ca. 12 cm e foderarvi le forme delle crostatine. Cuocerle in forno caldo per ca. 20-25 minuti. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta frolla.
  3. Sfornare le crostatine e farle intiepidire, poi toglierle dallo stampo. Farcirle con un paio di cucchiai di confettura di zucca, poi sbriciolarvi sopra un poco di amaretto sbriciolato. Poco prima di servirle, spolverizzare ogni crostatina col cacao amaro.

2 commenti:

  1. Strepitose queste crostatine !!! La confettura di zucca m'intriga parecchio !! Complimenti a papa' .
    P.S. Come tua mamma , nemmeno io amo ( l'invasione ) di mio marito in cucina !!!!!!
    Complimenti !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, inoltro i complimenti! ;-)

      Elimina

Non vedo l'ora di leggere i vostri commenti! Mi raccomando, non inserite link nel commento, quello al vostro profilo va benissimo. Se è la prima volta che passate di qui, vi ricordo la mia Comment policy. Sono qui che vi aspetto, fatevi leggere!